in ,

Iran: i look alla moda delle donne prima della Rivoluzione Islamica del 1979

Erano gli anni Settanta e, mentre il mondo si fronteggiava tra Capitalismo e Comunismo, l’Iran, oggi tra i Paesi islamici più fondamentalisti viveva un periodo di grande libertà dei costumi. Il Paese infatti, all’epoca fortemente filo-occidentale si stava aprendo a usi e costumi tipici dell’Europa e degli Stati Uniti. A dimostrarlo è una raccolta di immagini d’epoca tratte dalle riviste femminili allora in commercio in Iran: mostrano una donna libera, provocante e autonoma nettamente in contrasto con quello che è diventato il Paese oggi.

Come mostrano le foto delle riviste dell’epoca raccolte da www.designyoutrust.com le donne iraniane degli Anni Settanta erano molto più simili alle occidentali rispetto ad oggi: minigonne, trucco provocante, scollature e colori sgargianti per il loro look. Nelle immagini si vedono interi servizi con uomini, sono donne sorridenti e consapevoli della loro femminilità.

A spazzare via tutto questo è stata la Rivoluzione Islamica dell”Ayatollah Khomeini del 1979 che ha riportato l’Iran e le sue donne in un fondamentalismo senza precedenti. Con la caduta della monarchia dello scià Mohammad Reza Pahlavi si instaurò infatti in Iran una Repubblica islamica che con il tempo andò ad accentrare il potere nelle mani della Guida Suprema. Dal quel momento in poi sarebbe tornato l’obbligo per le donne di coprirsi con il velo e di non lasciare scoperte gambe, braccia né capelli.

Credit Foto: www.designyoutrust.com

strage san bernardino arrestato complice

Strage San Bernardino ultime news: arrestato vicino di casa della coppia killer

imu e tasi 2015, imu e tasi 2015 saldo, imu e tasi 2015 scadenze, imu e tasi pagamenti in ritardo, imu e tasi 2015 ravvedimento,

Imu e Tasi 2015: scadenze e pagamenti in ritardo del saldo della seconda rata