in ,

Iran, Reyhaneh Jabbari è stata impiccata: aveva ucciso il suo stupratore

Reyahaneh Jabbari, 26enne iraniana arredatrice d’interni, aveva ucciso l’uomo che tentò di stuprarla. In seguito, per l’omicidio commesso, era stata condannata a morte. All’alba di oggi, 25 ottobre 2014, nonostante gli appelli internazionali ed il grido della madre, Sholeh Pakravan, è stata impiccata.

Ieri sera, nell’ultimo disperato appello, la madre ha detto: “L’ho abbracciata per l’ultima volta, intervenite al più presto, fate qualcosa per salvare la vita di mia figlia”. La pagina Facebook dedicata a Reyhaneh Jabbari ha scritto: “Riposa in pace”.

viola news

Fiorentina news: Juan Cuadrado il rinnovo è ufficiale

fiera del motociclismo EICMA 2014

EICMA Milano 2014: date e orari della fiera del motociclismo