in ,

Iran shock: ballano “Happy”, condannati a carcere e frustate 6 giovani

Condannati a sei mesi di carcere e a novantuno frustate: è questa la condanna per sei giovani iraniani, tre ragazzi e tre ragazze senza velo. La loro colpa è stata quella di aver ballato a ritmo della canzone Happy, la nota hit di Pharrell Williams, registrando il video e postandolo sui social network. Il video ‘Happy in Teheran’ è stato visto da milioni di persone in tutto il mondo su YouTube.

I sei ragazzi sono stati arrestati, secondo quanto riportato dalla nota dell’accusa, per aver preso parte a un’iniziativa volgare nei confronti della “pubblica castità” e per “relazioni illecite per il ballo promiscuo”. In loro favore è intervenuto il rapper, autore della canzone, che tramite il suo profilo ufficiale Facebook ha espresso la sua solidarietà ai sei ragazzi: “È più che triste che questi ragazzi siano stati arrestati per aver cercato di diffondere allegria”.

Ucraina: trovato accordo per il cessate il fuoco

Vittime della strada: gravi incidenti a Torino e nel Veneziano, 3 morti in poche ore