in ,

Isaac, il bambino che non sente dolore

Isaac Brown è un bambino di 5 anni di New York, affetto da una rara malattia genetica del sistema nervoso che gli causa la totale insensibilità al dolore.  Lui si diverte a tagliarsi e a picchiare la testa proprio perché non sente dolore, ma rischia la vita. Il suo essere ‘speciale’, infatti, lo porta a farsi del male, inconsapevolmente, e ad essere perennemente esposto al rischio di gravi lesioni. ferite bambino

Immune al dolore, però, non lo è altrettanto agli effetti delle sue frequenti lesioni. Non si rende conto, infatti, che causando al suo corpo tagli, bruciature e altre lesioni che normalmente i bambini imparano ad evitare, si fa del male. La malattia da cui è affetto si chiama CIPA (Congenital Insensitivity to Pain with Anhidrosis – insensibilità congenita al dolore con anidrosi) e purtroppo è incurabile. L’assenza di sudorazione (anidrosi), inoltre, rende il soggetto malato totalmente incapace di avvertire il calore e il freddo.

I suoi genitori danno testimonianza dell’estrema difficoltà quotidiana nell’affrontare una situazione così difficile, e raccontano che i suoi primissimi anni di vita sono stati particolarmente difficoltosi, in quanto si divertiva a cadere a terra e picchiare la testa sul tavolo, pensando che la cosa fosse divertente. Inconsapevole dei danni che stava procurando al proprio corpo ha anche messo la mano su un fornello acceso e una volta si è tagliato con i pezzi di una tazza che aveva rotto.

Seguici sul nostro canale Telegram

Incidente

Domnica Cemortan a “Domenica Live”: “E’ vero, sono stata con Schettino”

michelle e tomaso matrimonio

Michelle Hunziker shock: “Mia figlia Aurora mi ha salvata da una setta”