in ,

Isabella Biagini a Domenica Live: sospetti sul rogo della sua casa

Barbara D’Urso con l’ultimo servizio  della puntata di Domenica 15 gennaio 2017 di Domenica Live, è tornata a occuparsi delle condizioni sfortunate dell’attrice Isabella Biagini. L’anziana artista in collegamento con lo studio di Domenica Live ha ribadito di non avere provocato l’incendio della sua abitazione, da cui comunque era stata sfrattata e avrebbe dovuto lasciare a gennaio. L’attrice subito dopo l’incendio è stata investita da un auto e avendo riportato un trauma alla gamba è stata operata.

La trasmissione di Domenica Live aveva perso le tracce dell’attrice dopo il rogo della sua casa e l’aveva ritrovata ospite di un centro Caritas grazie alle segnalazioni di un suo amico. Le immagini del momento del ritrovamento hanno documentato il forte stato di confusione dell’attrice e le pessime condizioni di salute, tanto che la stessa attrice oggi ha commentato: “Ora sto bene, mi faccio pena e rabbia per le immagini che ho visto”, ma aggiunge anche: “Non so cosa sia successo. Ma secondo me, mi hanno incendiato la casa, di colpo senza neanche capire come la casa mi si è riempita di fumo. Non so se è stato doloso, ma potrebbe non essere stato doloso”. La Biagini poi , correndo qualche rischio, ha affermato alludendo al fratellastro: “Per me è lui la causa di tutti i miei mali”.

Barbara D’Urso ha ricordato alla sua ospite la promessa del fratellastro di trovarle una piccola casetta, subito dopo lo sfratto e ha voluto sapere se lei vi si sarebbe eventualmente trasferita. L’attrice ha risposto di sì. Domenica Live sicuramente verificherà l’impegno del fratellastro di Isabella Biagini e presto si saprà se egli vi terrà fede.

morto 50enne calabria per meningite

Meningite: come si prende

meningite 17enne grave a saronno

Meningite contagio: come avviene