in ,

Isabella Noventa, compagno Debora interrogato per 4 ore: ecco cosa è emerso

Convocato in Procura alle 16 di ieri, 18 maggio, il maresciallo Giuseppe Verde è stato tenuto sotto torchio dagli inquirenti per 4 ore. Il militare è indagato per violazione del segreto d’ufficio e accesso abusivo alla banca dati, in quanto avrebbe cercato ed estrapolato illecitamente dati e informazioni inerenti a Isabella Noventa e all’ex fidanzato defunto della compagna, Debora Sorgato, su richiesta della stessa per motivi che molto probabilmente avrà spiegato ieri ai magistrati.

>>> LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SUL CASO NOVENTA

Benché il verbale dell’interrogatorio sia stato secretato e nulla trapeli in merito al suo contenuto, la trasmissione di Rai 1, La vita in diretta, poco fa ha intervistato l’avvocato Gian Mario Balduin, legale della famiglia Noventa, in merito alla vicenda: “Finalmente lo hanno interrogato … si sarà liberato del suo fardello. Il maresciallo Verde sa. E mi auguro che ieri abbia detto agli inquirenti tutto quello che sa. Se anche Freddy e Debora non lo avevano messo al corrente e con lui non avevano parlato, certamente qualcosa aveva intuito …”, ha detto senza peli sulla lingua il legale, apparso convinto che Verde sia a conoscenza di particolari fondamentali riguardanti l’omicidio di Isabella Noventa.

Pasqua 2016 eventi Riviera romagnola

Ponte 2 giugno 2016 in camper: 5 mete ideali per divertirsi

Prison Break 5 stagione, trama e cast: quando torna Michael Scofield