in ,

Isabella Noventa, Debora Sorgato in guerra con Manuela Cacco: “Fango su di me”

Debora Sorgato contro Manuela Cacco, e viceversa. Sembra essere guerra aperta tra le due donne, rispettivamente sorella e amante di Freddy Sorgato, implicate con lui nell’omicidio di Isabella Noventa, e per questo in carcere. Il Mattino di Padova scrive che la donna accusata dalla tabaccaia di avere eseguito materialmente l’omicidio della 55enne di Albignasego, avrebbe chiesto un confronto diretto con la Cacco, un faccia a faccia con colei che starebbe “gettando fango” sul suo conto, e per salvare se stessa dall’accusa di omicidio ora attribuirebbe ogni responsabilità alla sorella del suo amante.

Sempre più esasperati e afflitti, intanto, i parenti della vittima. “Ora non possiamo far altro che aspettare” – ha rivelato a Il Mattino di Padova Paolo Noventa, fratello di Isabella, “Ormai torno a casa mia pochissimo, con l’aiuto di mia moglie cerco di stare il più possibile vicino a mia mamma Ofelia, che dal 15 di gennaio non è più la stessa”. L’uomo continua ad insistere su un punto: il trio accusato dell’omicidio deve assolutamente parlare, collaborare con la giustizia, affinché il corpo della povera Isabella sia ritrovato.

“I tre devono dare nuovi indizi in modo che si possano riprendere le ricerche di mia sorella” – ha detto Paolo Noventa – “Parlerò con l’avvocato Balduin e insieme chiederemo di vedere il dirigente della Mobile. So che nonostante le ricerche siano sospese gli inquirenti continuano a lavorare intensamente su questo caso. Mi auguro che questo stop sia solo momentaneo e che i tre forniscano presto nuovi elementi”.

Diretta streaming Palermo-Empoli

Palermo news, Zamparini: ‘Calciatori senza attributi, se sbagliamo ancora finiamo in B’

Barcellona-Psg highlights gol

Calciomercato, Neymar verso il PSG: Barcellona ricoperto d’oro