in ,

Isabella Noventa news: ecco i messaggi che hanno incastrato Freddy e l’amante

Un messaggio in particolare avrebbe portato gli inquirenti all’arresto di Freddy Sorgato e le sue donne, inviatogli da Manuela Cacco la sera del 30 gennaio scorso, a due settimane esatte dalla scomparsa di Isabella Noventa. “Asaaas”, una parola criptica e senza un apparente senso logico, ma che per gli inquirenti indicherebbe una parola scritta con il T9 e inviata per sbaglio, che richiamerebbe come correzione automatica parole del tipo “Assassini o Assassino”. A tradire Emanuela Cacco il fatto che abbia inviato il messaggio in oggetto dalla sim del suo anziano padre, inserita nel suo cellulare nella convinzione di poter eludere i controlli degli inquirenti sulla sua linea telefonica.

Freddy e Emanuela avrebbero avuto un diverbio a distanza quella sera, durante il quale sarebbero partiti sms chiaramente finalizzati a depistare e allontanare i sospetti da quello succitato, stando alle indiscrezioni emerse. L’accusa ritiene che il trio diabolico abbia premeditato tutto a tavolino, e non crede dunque alla versione dei fatti fornita ieri da Sorgato, che ha parlato di “tragico incidente durante un gioco erotico finito male”.

>>> QUI tutti gli aggiornamenti sul caso Isabella Noventa

A tal riguardo è intervenuto stamani anche Paolo Noventa, fratello di Isabella, che attende sulle rive del fiume Brenta l’esito delle ricerche (tuttora in corso) del corpo della donna: “Parlo da fratello, ma ho sentito anche l’ex marito di Isabella, che è stato con lei per 18 anni e la conosceva molto bene: vi posso assicurare che questa ‘versione’ del gioco erotico è l’ennesima menzogna di Freddy, che ancora infanga la memoria di mia sorella”.

ROMA METRO B ALLARME ESPLOSIONI

Milano viabilità: partono i cantieri della Metro 4, ecco tutti i possibili disagi dovuti ai lavori

Lazio Juventus probabili formazioni

Bologna – Juventus: ora diretta tv, streaming gratis Serie A