in ,

Isabella Noventa news, emerge verità shock: strangolata e gettata nel fiume

Isabella Noventa sarebbe stata strangolata e poi gettata nel fiume. La sagoma femminile a lei riconducibile immortalata dalle telecamere di piazza dei Signori a Padova? Tutta una messinscena. Questa l’ipotesi investigativa degli inquirenti che nella serata di ieri hanno tratto in arresto Freddy Sorgato, ex fidanzato della segretaria scomparsa, la sorella Debora Sorgato, interrogata per 12 ore, e la presunta nuova compagna di Freddy, Emanuela Cacco, titolare di una tabaccheria di cui lo stesso Freddy sarebbe proprietario.

L’accusa per i tre sospettati è di omicidio premeditato in concorso. Portati in Questura a Padova dagli agenti della Squadra mobile e sentiti per ore, gli indagati avrebbero fatto solo parziali ammissioni confermando le ipotesi investigative, non vi sarebbe tuttavia la piena confessione dell’omicidio. Scrive Il Gazzettino che i tre avrebbero inscenato il passaggio della 55enne in centro a Padova nell’ora indicata da Sorgato agli inquirenti. Sarebbe stata Emanuela Cacco – con cui Isabella avrebbe avuto dei cattivi rapporti –  ad indossare la giacca bianca al fine di depistare le indagini.

I tre avrebbero ordito il piano diabolico per ‘eliminare’ la 55enne, mossi da un movente passionale. Tuttavia ancora non si conoscono le dinamiche dell’omicidio. Adesto le indagini si concentreranno sulla ricerca del corpo della vittima che ancora, in un mese di indagini, non è stato ritrovato.

loris stival ultime notizie processo

Loris Stival news, nonno Andrea: “Pronto a confrontarmi in carcere con Veronica”

fumetto italiano mostra roma

Il Fumetto Italiano a Roma, da Hugo Pratt a Crepax sino agli inediti: 50 anni di disegni