in ,

Isabella Noventa news: Manuela Cacco non uscirà dal carcere, ecco perché

Niente scarcerazione per Manuela Cacco. Contrariamente a quanto di recente lasciato intendere dal suo legale, Alessandro Menegazzo, la tabaccaia di Camponogara detenuta dallo scorso febbraio perché implicata, insieme a Freddy e Debora Sorgato, nell’omicidio di Isabella Noventa, non uscirà dal carcere, almeno non nel 2016.

Questa l’ultima indiscrezione sul caso di cui ha dato notizia La Nuova di Venezia e Mestre. I magistrati non sarebbero dunque intenzionati a rimettere in libertà la 55enne veneziana, almeno fino a quando non saranno chiuse le indagini preliminari e non si avranno le risultanze degli accertamenti scientifici ancora in corso, ovvero dopo l’estate.

Ne ha dato conferma anche il legale della Cacco: “In un caso di omicidio come questo le indagini da sei mesi possono essere prorogate di altri sei mesi, e se ci sono nuovi elementi ancora. I tempi delle indagini dipendono dalla Procura che può prorogarle fino a fine anno” – ha detto, lasciando presagire tempi investigativi molto lunghi“Il primo passo è quello di chiudere la fase degli accertamenti in atto. Accertamenti che mirano a trovare tracce biologiche su particolari oggetti, sulle auto o in casa. A quanto pare non ci sarebbero ulteriori elementi a carico della mia indagata”.

Manuela Cacco, dunque, potrebbe vedere alleggerirsi il capo d’accusa nei suoi confronti, in quanto a detta del suo difensore si prefigurerebbe per lei ‘solo’ l’accusa di favoreggiamento e non di concorso in omicidio. Se ciò si realizzasse, tuttavia, non accadrebbe prima dell’inizio del 2017.

Stasera in tv

Stasera in tv: ecco dove vedere la Finale di Euro 2016

Wimbledon streaming

Tennis Wimbledon 2016 finale Raonic-Murray: ora diretta tv, streaming gratis