in ,

Isabella Noventa: news perizie auto e coltelli, indagini in alto mare

L’omicidio di Isabella Noventa è ancora un mistero per gli inquirenti che stanno indagando dallo scorso gennaio. Il fatto che nella presunta scena del crimine (la villetta di Freddy Sorgato, sita in via Sabbioni a Noventa Padovana) non sia stata trovata la benché minima traccia biologica riconducibile alla vittima, fa supporre che quei luoghi siano stati abilmente ripuliti dagli indagati, ovvero Freddy e la sorella Debora Sorgato.

A vacillare, stando così i fatti, non è solo la versione della tabaccaia veneziana (“Isabella è stata uccisa da Debora a colpi di mazzetta in testa”, ha sempre raccontato ai magistrati), ma anche quella di Freddy, che la sera in cui fu arrestato disse che Isabella era morta in seguito ad un gioco erotico finito male. Perché allora della segretaria di Albignasego non c’è la minima traccia? Né in cucina né in camera da letto, tra le lenzuola del suo letto?

L’avvocato della Cacco, Alessandro Menegazzo, spiega così siffatta circostanza: “La versione della mia assistita regge. Il fatto che non sia stata trovata alcuna traccia di sangue di Isabella Noventa all’interno della casa, non esclude che siano stati presi dai fratelli Sorgato dei precisi accorgimenti, come ad esempio lavare accuratamente la scena del delitto. Manuela riconferma quello che ha detto e non cambia versione”. A riportare le sue parole è Il Mattino di Padova.

Nessuna traccia di Isabella Noventa nemmeno nelle auto dei tre indiziati, né sui coltelli sequestrati a Freddy Sorgato. Solo un profilo genetico di donna sarebbe stato isolato su uno dei reperti, ma si tratterebbe di un soggetto estraneo ai fatti. “Si è dimostrato che tracce biologiche e sangue possono essere cancellate con l’uso sapiente ad esempio della candeggina” – ha precisato l’avvocato Menegazzo – “un prodotto che Debora sapeva usare benissimo. Ho sentito in questi giorni Manuela: mi ha confermato la versione che ha sempre raccontato da quando, unica dei tre, collabora con le forze dell’ordine per arrivare alla soluzione del caso: Freddy avrebbe detto che Manuela sarebbe stata uccisa in casa e il corpo gettato nel Naviglio del Brenta e non è intenzionata a cambiarla”.

Elisabetta Gregoraci, la moglie di Briatore in super-forma: gioca con Nathan e regala scatti da urlo [FOTO]

Uefa Best Player 2015/2016 Buffon

Uefa Best Player 2016, ecco i 10 candidati: Gigi Buffon unico italiano nella top ten