in ,

Isabella Noventa: per gli inquirenti è stata uccisa e il killer ha avuto un complice

“È una questione di poco, ormai. Chi ha fatto del male alla signora Isabella sarà presto assicurato alla giustizia”, questa l’ultima indiscrezione sul caso Noventa trapelata dagli ambienti investigativi, di cui dà notizia il settimanale Giallo. Gli inquirenti ipotizzano dunque che la segretaria 55enne di Albignasego, scomparsa misteriosamente la notte del 15 gennaio, sia morta.

Il suo corpo è stato cercato nelle acque del fiume Brenta ma le ricerche finora non hanno dato esito. Sommozzatori e vigili del fuoco hanno scandagliato in particolar modo il corso del fiume che conduce a Noventa Padovana, dove abita Freddy Sorgato, l’uomo che per ultimo ha visto in vita la donna. Per gli inquirenti, scrive Giallo, Isabella sarebbe stata assassinata la notte della scomparsa, e il suo killer avrebbe avuto un complice nella fase dell’occultamento del cadavere.

I familiari di Isabella non credono all’ipotesi dell’allontanamento volontario, e nutrono perplessità sul comportamento assunto da Freddy dopo la scomparsa: il 44enne, che alle telecamere di Chi l’ha visto? ha ribadito di non essere fidanzato di Isabella, avrebbe preso le distanze dalla madre e dal fratello della donna, rifiutandosi addirittura di accompagnare Paolo Noventa dai carabinieri per denunciarne la scomparsa.

>>>QUI gli articoli sul CASO NOVENTA

E nei suoi confronti la famiglia di Isabella inizia a covare qualche dubbio, per via della forte conflittualità tra loro, il cui rapporto era fatto di alti e bassi, continui litigi e tira e molla, di cui Paolo Noventa, fratello di Isabella, ha mostrato in tv una ‘prova’ cartacea: una lettera dai toni molto duri, che la segretaria scomparsa scrisse di suo pugno a Freddy, dicendogli “Altro che amore, per due anni sono stata presa in giro da te”.

star wars mostra milano

Star Wars, una mostra evento a Milano: “Dal Fumetto al cinema… e ritorno!”

Kevin Durant cestista Nba

Nba risultati e highlights della notte: menù risicato in vista dell’All Star Games