in ,

Isabella Noventa processo: nuova prova contro Debora Sorgato, colpo di scena in aula

Colpo di scena oggi 1° febbraio nell’aula del tribunale di Padova dove si è svolta l’udienza preliminare per il rinvio a giudizio di Freddy, Debora Sorgato e Manuela Cacco, accusati dell’omicidio di Isabella Noventa, la segretaria di Albignasego scomparsa misteriosamente la notte dle 16 gennaio 2016 e il cui corpo non è mai stato ritrovato.

Alle 13 il pm titolare delle indagini, Giorgio Falcone, è infatti entrato in possesso di un documento molto importante e acquisito agli atti: una serie di fotogrammi in cui si scorge distintamente l’auto di Debora Sorgato con due passeggeri a bordo, alle ore 00:23 del 16 gennaio 2016, allontanarsi dalla villa di Freddy a Noventa Padovana e dirigersi – secondo l’ipotesi della Procura – verso il luogo (tutt’oggi sconosciuto) in cui il corpo della vittima è stato occultato.

Quelle foto, consegnate dagli uomini della Squadra Mobile al pm, aggravano la posizione dei fratelli Sorgato: smentiscono Freddy, che disse di aver fatto tutto da solo dopo la morte accidentale di Isabella, e sbugiardano Debora, che pochi giorni fa in una lettera inviata ai magistrati aveva asserito che a quell’ora, mentre Isabella Noventa moriva, lei stava dormendo. Da 2 dei fotogrammi in questione, infatti, si vedrebbe chiaramente che nell’auto ci sono due passeggeri. L’udienza è stata rinviata al venerdì 3 febbraio.

caso ceste news processo appello

Elena Ceste news, Michele Buoninconti lettere ai figli: “Presto tornerò da voi”

Diletta Leotta foto hacker

Diletta Leotta foto hacker: la procura di Milano apre un’inchiesta