in ,

Isabella Noventa ultime notizie: Freddy e Debora Sorgato esecutori della trappola mortale

Dopo quanto dichiarato ieri dall’avvocato Gian Mario Balduin ieri, durante la diretta di Quarto Grado, su Retequattro, e dagli ultimi aggiornamenti pubblicati sul Mattino di Padova, sembra che ormai gli inquirenti che indagano sull’omicidio di Isabella Noventa, abbiano escluso che il suo cadavere sia stato gettato nelle acque del Brenta.

Freddy Sorgato avrebbe dunque mentito per l’ennesima volta. La scena del crimine, alla luce di quanto emerso nei molteplici sopralluoghi avvenuti la scorsa settimana nella villetta di Freddy, sita in via Sabbioni a Noventa Padovana, sarebbe stata la cucina del 44enne. A provarlo diverse tracce ematiche e biologiche sul pavimento davanti all’angolo cottura, macchie risultate positive al luminol nonostante qualcuno abbia più volte ripulito il pavimento nel tentativo di eliminarle.

Il legale della famiglia Noventa è convinto che il corpo della 55enne non sia in acqua, e grazie ad un testimone attendibile da lui indicato agli investigatori, lo si possa ritrovare “in tempi brevi”. Gli inquirenti avrebbero dunque imboccato una pista investigativa ben precisa, che al momento è però top secret. Sempre più nei guai, stando alle indiscrezioni sulle indagini, i fratelli Sorgato, che potrebbero avere compiuto insieme all’omicidio, facendo entrare in scena Emanuela Cacco solo in un secondo momento, usufruendo del suo aiuto per la messinscena in piazza dei Signori a Padova. La donna, perdutamente innamorata di Sorgato (come testimoniano i suoi familiari e numerosi post su Facebook e messaggi privati inviati ad un’amica) avrebbe infatti aiutato l’uomo perché completamente ‘devota’ a lui. A confermarlo i video delle telecamere e i tabulati telefonici, che mentre Freddy e Debora erano insieme, collocherebbero la tabaccaia a bordo della sua auto circumnavigare nella zona limitrofa alla casa di Sorgato, come in attesa di qualcosa.

Il trio diabolico tra lunedì e martedì prossimi sarà sentito dal pubblico ministero, Giorgio Falcone, che tenterà di sottoporre i tre ad interrogatorio nel tentativo di estrapolare qualche informazione utile, cercando di rompere il muro di silenzio dietro al quale si sono trincerati.

Sassuolo

Sassuolo – Milan probabili formazioni e ultime news Serie A

Venom Spiderman spin-off: la Sony torna a lavorare sul capolavoro della Marvel