in ,

Isabella Noventa news: perquisito armadietto del maresciallo compagno di Debora Sorgato

A pochi giorni dalla segnalazione anonima nella lettera recapitata all’avvocato Gian Mario Balduin in cui, oltre ad indicare il laghetto di Darwin e l’Ippodromo quali possibili luoghi in cui sarebbe stato occultato il corpo di Isabella Noventa, si sollevano sospetti sulla posizione del compagno di Debora Sorgato, arriva la notizia della perquisizione dell’armadietto dell’uomo, che è un maresciallo dei Carabinieri. Ne dà conferma il quotidiano La Nuova.

Gli agenti della Squadra Mobile di Padova, infatti, ieri mattina hanno perquisito l’armadietto in uso al militare, presso il Comando provinciale dei Carabineri di Padova, ora trasferito provvisoriamente negli uffici della Legione. Il maresciallo Giuseppe Verde, tuttavia, non risulta indagato ma solo ‘persona informata dei fatti’ nell’ambito dell’inchiesta sull’omicidio di Isabella Noventa.

Durante la perquisizione – fatta a più di un mese dal ritrovamento nell’abitazione dell’uomo di una cospicua somma di denaro contante, due pistole e proiettili appartenenti a Debora Sorgato – i militari avrebbero sequestrato diversi documenti, pare, attinenti al legame tra l’uomo e la Sorgato, implicata insieme al fratello Freddy e l’amica Manuela Cacco nell’omicidio di Isabella Noventa.

Fedez Siae

Fedez Siae Diritto d’autore, il rapper milanese passa a Soundreef

Uomini e Donne news, Manuel Vallicella prima e dopo: irriconoscibile