in ,

Isabella Noventa ultime notizie: sub morto nelle ricerche, indaga la Procura

Le ricerche del cadavere di Isabella Noventa, che non si sono ancora concluse, hanno avuto venerdì un tragico risvolto; Rosario Sanarico, uno dei sommozzatori del Centro Nautico di La Spezia, impegnati nelle ricerche del corpo della donna scomparsa lo scorso 15 gennaio, è morto dopo essere rimasto incastrato all’interno di una delle chiuse del fiume Brenta per 45 minuti.

La Procura di Padova ha aperto un fascicolo sul decesso del sub: il pm Giorgio Falcone non ha iscritto nessuno nel registro degli indagati ma ha ordinato il sequestro dell’attrezzatura utilizzata dall’ispettore superiore. Le indagini chiariranno se ci sono responsabilità in quanto accaduto all’esperto sommozzatore o se si è trattato di un tragico incidente.

Intanto questa mattina il feretro dell’uomo ha lasciato l’ospedale di Padova, scortato da alcune volanti della Polizia; il corpo dell’uomo è stato riportato a La Spezia dove domani alle ore 16 si svolgeranno i funerali. Saranno presenti vice capo vicario della Polizia, prefetto Luigi Savina e il questore di Padova Gianfranco Bernabeu.

Alessio Bernabei fidanzata: è un ex corteggiatrice di Uomini e Donne

ATM lavora con noi 2016

ATM Milano lavora con noi 2016: le ultime posizioni aperte