in ,

Isabella Noventa ultime notizie, tracce ‘a schizzo’ cucina Freddy: è sangue

Si tratta di sangue. Le tracce biologiche rinvenute dagli esperti della scientifica nella villetta di via Sabbioni a Noventa Padovana, in cui risiedeva Freddy Sorgato, sarebbero riconducibili a sangue. La conferma dal laboratorio è arrivata, ne dà conferma oggi Il Mattino di Padova. Questo l’esito delle analisi eseguite dalla professoressa Luciana Caenazzo dell’Istituto di medicina legale di Padova, consulente della procura che indaga sull’omicidio di Isabella Noventa.

Un esame al quale è seguito un secondo, sempre con l’utilizzo di sostanze reagenti, il cui risultato non è ancora disponibile. Se anche quest’ultimo sarà positivo, e quel sangue risultasse essere di Isabella Noventa, sarà dunque una certezza che la segretaria di Albignasego non è stata uccisa per strangolamento e/o soffocamento.

>>> Leggi l’INTERVISTA ESCLUSIVA di UrbanPost all’avvocato della famiglia Noventa

Macchie a schizzo in una parete, sul tavolo e davanti al piano cottura della cucina, ma anche altre tracce in un altro locale dell’abitazione, questa è la novità dell’ultim’ora. L’accertamento irripetibile di quel Dna, che potrebbe essere stato danneggiato da molteplici lavaggi con la candeggina, dovrà pervenire entro 45 giorni, come stabilito dal pm Giorgio Falcone. Intanto oggi alle 10,30 avrà luogo l’interrogatorio in carcere di Freddy Sorgato, e alle 15 quello della sorella Debora, da parte del pm Falcone e del capo della Squadra mobile Giorgio Di Munno.

Athletic Club Ujana Viareggio 2016

Viareggio Cup 2016, la sorpresa è l’Ujana: “Vogliamo crescere ancora”

pomeriggio 5

Pomeriggio 5 anticipazioni puntata 23 marzo: attentati Bruxelles ultime notizie