in ,

Isis, attentato kamikaze in Iraq: almeno 26 morti

Continua la scia di sangue dell’Isis. Dopo gli attentati kamikaze nell’aeroporto di Bruxelles, gli attentatori kamikaze colpiscono in Iraq. L’attacco è stato sferrato in un affollato parco di Iskandariya, città a sud di Baghdad, al termine di una partita di calcio. La notizia dell’attentato è stata diramata dal capo della sicurezza della provincia, Falah al-Khafaji, che ha inoltre comunicato come la zona è stata immediatamente evacuata per il rischio di ulteriori attentati.

Un primo bilancio del nuovo attentato dell’Isis è molto grave: almeno 26 morti e 71 feriti. Il bilancio delle vittime è destinato tristemente a salire, dato che molti tra i feriti versano in gravi condizioni. L’attentato sarebbe stato rivendicato dall’Isis nell’immediato, attraverso il network della Jihad Amaq News.

Ancora una volta, dunque, un attentato molto ben studiato da parte dell’Isis. Gli attentatori, come dimostrato il 13 novembre, hanno messo nel mirino gli stadi di calcio, grande punto di aggregazione a tutte le latitudini. Nei giorni scorsi, in Turchia, era stata rinviato il derby Galatasaray – Fenerbache proprio per un forte rischio attentati.

ballando con le stelle

Ballando con le Stelle 2016 anticipazioni ballerini per una notte: il Maresciallo Cecchini e il Capitano Tommasi

Ciao Darwin Lucia Javorcekova

Ciao Darwin: Lucia Javorcekova è la seconda Madre Natura