in ,

Isis, Bbc rivela identità boia video esecuzioni: è un 27enne londinese

La Bbc, citando fonti di Scotland Yard, ha reso nota l’identità del boia dell’Isis comparso più volte nei video delle esecuzioni di ostaggi occidentali diffusi in rete dallo Stato Islamico. Il carnefice, noto alle autorità britanniche con lo pseudonimo di “Jihadi John”, in realtà si chiamerebbe Mohamed Emwazi, 27enne londinese laureato in Informatica e cresciuto in una famiglia agiata.

Mohamed Emwazi è apparso per la prima volta nel filmato della decapitazione del giornalista americano James Foley, il 19 agosto scorso. Secondo quanto riferito da amici del terrorista, Emwazi sarebbe arrivato in Siria per unirsi all’Isis nel 2012.

Nato in Kuwait, avrebbe avuto il primo avvicinamento all’estremismo islamico a seguito di un viaggio in Tanziana risalente al 2009. In quell’occasione Mohamed Emwazi e due suoi amici furono arrestati ed espulsi. Ignote le motivazioni del provvedimento.

Calciomercato Roma

Inter ultimissime: l’ex Osvaldo rischia il taglio anche al Boca Juniors

Manenti Parma Serie A

Parma calcio ultimissime: pronta la richiesta di bancarotta fraudolenta