in ,

Isis: diffuso il primo documento completamente in italiano

L’Isis ha nel mirino l’Italia e, dopo le minacce arrivate negli scorsi giorni che annunciavano la prossima venuta degli jihadisti a Roma, ecco che spunta in rete un documento completamente in italiano destinato ai musulmani che si trovano nel nostro Belpaese, che sono esposti alle influenze degli occidentali. Il documento, intitolato Lo Stato Islamico, una realtà che ti vorrebbe comunicare, è stato raccolto dal sito WikiLao del giornalista Lao Petrilli.

All’interno del documento, che consta di sessantaquattro pagine tutte scritte perfettamente in italiano e firmate da “il vostro fratello in Allah, Mehdi”, si trova un’introduzione motivazionale che spiega perché sia importante per tutti i musulmani che si trovano in Italia leggere questo documento, ed inoltre vengono elencati tutti i servizi che l’Isis offre alla popolazione del Califfato.

Alla fine del documento vi è poi un appello, visto che gli jihadisti sono alla ricerca di nuove forze: Accorrete oh Musulmani, questo con il permesso di Allah è il Califfato Islamico che conquisterà Costantinopoli e Roma come Muhammad صلى الله عليه وسلم profetizzò. Lo Stato Islamico sta combattendo una coalizione da quasi 80 nazioni, e in shaa Allah come è stato citato nel Hadith, proprio 80 nazioni combatteranno i Musulmani e verranno sconfitti a Dabiq. Che Allah faccia realizzare tutto ciò”.

Calciomercato Napoli Darmian

Ultime notizie calciomercato Napoli: domani si tornerà a parlare di Darmian

braccialetti rossi 3 cast

Braccialetti Rossi 2 anticipazioni 1 marzo: Leo lascia Cris e affronta un nuovo ciclo di chemioterapia