in ,

Isis, lettera dell’ostaggio Peter Kassig: “Ho paura di morire”

Continua a far paura l’Isis, il gruppo di jihadisti che sta macinando vittime postando in rete i video delle decapitazioni di alcuni dei suoi ostaggi. Dopo la morte di Alan Henning, l’autista inglese che da qualche tempo era ostaggio del gruppo terroristico, l’Isis ha diffuso un nuovo video in cui veniva nominata la sua prossima vittima: si tratta di Peter Kassig, americano.

Il gruppo jihadista qualche tempo fa ha inviato una lettera ai genitori di Kassig e la famiglia ha deciso di pubblicarne alcuni estratti su Twitter per rendere pubblica la grave situazione in cui si trova il giovane americano, ostaggio oramai da mesi dell’Isis. Della lettera sono state riportate alcune parole scritte dal giovane, che si dice ‘impaurito’ per quello che potrebbe succedergli: “Ho paura di morire, ma la cosa più difficile è non sapere, immaginare, sperare se posso addirittura sperare ancora”.

 

Chiedo scusa al signor Gaber: Iacchetti torna a teatro il 10 ottobre 2014

Calciomercato Milan

Calciomercato Milan news, tutti pazzi per il nuovo Shevchenko