in ,

Isis minaccia Gran Bretagna dopo raid in Siria: “Londra dopo Parigi”

“Sarete il nostro prossimo obiettivo”, così l’Isis in un messaggio diffuso via web indirizzato alla Gran Bretagna a qualche ora dai primi raid inglesi in Siria. Del resto c’era da aspettarselo dopo l’ok della Camera dei Comuni al piano anti-terrorismo della coalizione internazionale che fa capo alla Francia, passata subito al contrattacco dopo gli attentati terroristici a Parigi del 13 novembre scorso.

Ora è dunque massima allerta terrorismo anche in Inghilterra che, come riportato dalla Cnn, sarebbe il nuovo prossimo obiettivo dello Stato Islamico. Lo confermerebbero anche i servizi segreti europei e statunitensi che i combattenti jihadisti avrebbero già ricevuto l’ordine dal Califfato di tornare nel Regno Unito per compiere attentati.

Dopo i primi raid contro l’Isis avvenuti nelle ultime ore, che avrebbero annientato almeno sei obiettivi nel territorio a est della Siria, a confine con l’Iraq, dove ha sede il campo petrolifero di Omar, la Gran Bretagna trema“Non prendetevela con l’islam quando vi colpiremo”“Londra dopo Parigi”, sono solo alcuni dei messaggi intimidatori circolati online che mettono in guardia Londra preannunciando stragi.

The Vampire Diaries 7×09 anticipazioni: la vita dei Salvatore cambierà per sempre

bombe molotov contro locale a il cairo

Attentato a Il Cairo: bomba molotov in night club, almeno 18 morti