in ,

Isis news, Al Baghdadi morto in un raid della Russia? La rivelazione del Ministero della Difesa

Il leader dello Stato Islamico, Al Baghdadi, sarebbe stato ucciso in un raid della Russia. Sono queste le ultime news che arrivano dal mondo Isis: la data sarebbe quella di giorno 28 maggio 2017. A rivelarlo è il ministero della Difesa russo che ha dichiarato che un raid condotto dalle forze aeree di Mosca potrebbe aver ucciso il leader dell’Isis Abu Bakr al-Baghdadi. A riportarlo è l’agenzia russa Tass.

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

Sono in corso le verifiche sull’ipotesi. Il raid in cui il Califfo sarebbe stato colpito risalirebbe allo scorso 28 maggio. “Secondo le informazioni che si stanno verificando attraverso diversi canali», nel sobborgo a sud di Raqqa era presente anche il leader dell’Isis Ibrahim Abu-Bakr Al Baghdadi, che è stato eliminato in seguito al raid.” dice una fonte del ministero, citato dal sito online della tv del dicastero “Zvezda”.

>>> Cosa devi sapere su Isis <<<

Chi è Al Baghdadi? Si tratta del Califfo dello Stato Islamico, leader indiscusso di Isis che ha preso piede, definitivamente, dal 2013. Nell’aprile di quell’anno, infatti, Baghdadi – su cui gli Usa hanno messo una taglia di 10 milioni di dollari – ha rotto con al Qaida. Forte di successi militari ancora inspiegabili contro eserciti descritti come i più potenti della regione, il credito di Baghdadi ha conquistato ormai i cuori di migliaia di giovani disadattati che guardano con passione al fanatismo islamico.

Diretta Irlanda del Nord-Svizzera, il match valido per playoff qualificazioni Mondiali Russia 2018, con le informazioni su orario diretta tv e streaming gratis del match

Calcio, in Spagna allenatore dei pulcini esonerato per aver vinto 25-0

Diretta Tottenham-Real Madrid

Cristiano Ronaldo addio al Real Madrid? “Decisione irremovibile”