in ,

Isis News, Europol lancia l’allarme terrorismo: “Possibili autobombe”, ecco dove

Aggiornamenti dal mondo Isis. E sono delle news che non fanno per nulla piacere agli abitanti del Vecchio Continente, l’Europa. L’allarme arriva direttamente da Europol che, in un rapporto, ha spiegato come l’Isis presto potrebbe compiere nuovi attacchi in Europa, usufruendo delle tecniche già sperimentate in Siria e in Iraq: le autobombe. Gli attentati, stando al rapporto fornito da Europol, colpirebbero i Paesi che fanno parte della coalizione statunitense che combatte lo Stato Islamico in Siria e Iraq.

>>> SEGUI IL DIARIO LIBANESE DI URBANPOST CON DAVIDE LEMMI <<<

Secondo quanto riportato da Europol, si può leggere come: “Valutazioni di alcuni servizi di intelligence indicano che diverse decine di persone dirette dall’Isis potrebbero essere attualmente presenti in Europa con la capacità di commettere attacchi terroristici.” L’analisi, realizzata dall’intelligence antiterroristica in Europa, cita anche informazioni di media e appelli già diffusi dai leader Isis per nuovi attacchi.

>>> TUTTO SUL MONDO DELLA CRONACA CON URBANPOST <<<

Inoltre, quanto emerso dal rapporto fornito da Europol, si può evidenziare come le tattiche utilizzate in Siria e in Iraq, tra cui proprio le autobombe, potrebbero essere applicate in Europa. E sottolinea che gli attentati in Francia e Belgio degli ultimi due anni mostrano come in effetti gli estremisti che agiscono nel nome dell’Isis siano in grado di mettere a segno attacchi complessi.

moncalieri bambino fantasma

Bambino fantasma: niente scuola né visite mediche, ecco i dettagli di questa triste storia

Don Antonio in ospedale

Morto Il Boss delle Cerimonie: il messaggio di Gigi D’Alessio su Facebook