in ,

Isis news, torna l’orrore: militare russo decapitato, ma Mosca smentisce

Isis news, torna l’orrore delle decapitazioni riprese in video.  Secondo quanto fa sapere Site, il colonnello Petrenko sarebbe stato decapitato. L’annuncio del rapimento di quest’ultimo da parte degli islamisti era stato annunciato l’autunno scorso. Nella registrazione diffusa dagli esponenti di Isis, l’uomo si definiva come un collaboratore esterno del dipartimento operativo della direzione moscovita dell’Fsb, i servizi segreti russi.

—> Isis, attentato in Siria

Il video della decapitazione del colonnello Petrenko sarebbe stato girato nella provincia siriana di Raqqa. Attualmente, non è possibile confermare né l’autenticità del video né l’identità del presunto militare russo. Il ministero della Difesa russo non ha ancora rilasciato commenti a riguardo.  Nel video sono presenti anche minacce di nuovi attentati rivolte ai cittadini russi e al presidente Vladimir Putin. Lo riportano le agenzie russe dopo aver visionato il filmato.

—> Le ultime notizie con UrbanPost

Un esponente del ministero della Difesa russo, però, ha smentito che un militare di Mosca sia stato rapito e ucciso in Siria dall’Isis. I terroristi islamici hanno diffuso un video in cui si mostra la decapitazione di un ufficiale dell’Intelligence russa. “Tutti i membri delle nostre forze armate in Siria sono vivi e stanno bene e stanno combattendo il terrorismo internazionale”, si legge in una nota del ministero.

Mariano Di Vaio Wait4Me: il modello diventa cantante per festeggiare il compleanno (AUDIO)

obama presidente

Barack Obama a Milano: “Sono vittima dei selfie, clima? Cambiamo o affronteremo una catastrofe”