in

Isola d’Elba: sub 19enne muore dopo immersione

Aveva 19 anni ed era un sub esperto, ma il destino aveva un tragico appuntamento con lui. Si immerge con il compagno della madre ma non riemergerà più dalle acque dell’Isola d’Elba. E’ accaduto ieri, nel mare di Capoliveri. A nulla sono serviti i soccorsi, il giovane una volta riportato in superficie dal suo compagno di immersione non si è più ripreso dall’arresto cardiaco.

Isola d'Elba: sub 19enne muore dopo immersione

Il 19enne originario di Follonica (Grosseto) era all’Elba per un’immersione con il compagno della madre. All’improvviso mentre erano in acqua è successo qualcosa, un malore improvviso. L’uomo che era con lui al momento di risalire dall’immersione non l’ha più visto e si è subito attivato per rintracciarlo.

Seguendo la cima del pallone da sub l’ha individuato sul fondale e l’ha riportato in superficie. Dopo aver constatato che il ragazzo era in arresto cardiaco, l’amico ha subito attivato i soccorsi. Tuttavia, anche l’intervento dell’elicottero “Pegaso” del 118 toscano non è servito a salvare la vita al giovane sub maremmano: i sanitari hanno lavorato a lungo per rianimarlo, purtroppo senza esito. Sul posto è intervenuta anche la Guardia Costiera, a cui sono affidate le indagini su quanto accaduto.

Leggi anche –> Sardegna, barca affondata a Castelsardo: due morti

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

Per Matteo Salvini la capotreno di Trenord che ha detto “zingari scendete” andrebbe premiata

Bimba morta a Nettuno: il padre guidava ubriaco e senza patente, Nicole avrebbe compiuto 9 anni a settembre