in ,

Istat, bambini stranieri: in Italia è boom di nascite

Se da un lato gli italiani fanno sempre meno figli, dall’altra sono i cittadini stranieri a compensare siffatto deficit. Sono loro, infatti, ad accrescere la popolazione in Italia, con un +282,2% registrato in 10 anni. Questo il dato che emerge da un recente rapporto Istat, figlio dell’ultimo censimento della popolazione 2011.

I bambini stranieri nati in Italia sono prevalentemente di origine marocchina (15,2) e insieme a quelli romeni, albanesi e cinesi, costituiscono oltre il 50% del totale. Molti anche quelli di origine europea (41,4%), soprattutto dell’aera centro-orientale, e di origine asiatica (22%) e americana (5,5%).

arriva in Italia regista Matt Reeves

Gli animali siamo noi sul pianeta delle scimmie, “Apes Revolution”

cos'è italicum

Riforme Renzi: cosa sono l’Italicum e il Canguro?