in ,

Istat, inflazione alle stelle: a Giugno prezzi in rialzo dell’1,2%

Secondo l’istituto di statistica: “la lieve accelerazione dell’inflazione a giugno è principalmente imputabile alla ripresa dei prezzi dei Beni energetici non regolamentati”.

soldi,rateizzo

I dati che oggi sono stati forniti dall’Istat, confermano le stime già annunciate. L’inflazione contribuisce quindi in maniera massiccia, anche all’aumento dei prezzi dei beni alimentari non lavorati, che crescono su base mensile dell’1,4%. La frutta fresca segna un balzo del 6,9% sia su base annua che su base mensile. Mentre i vegetali freschi calano dello 0,7% su base mensile. Per il 2013, l’inflazione acquisita è all’1,1%.

Riempire il carrello della spesa costa di più, prodotti alimentari e bevande analcoliche hanno subito un aumento del +2,8%, Abitazione, acqua, elettricità e combustibili +1,8%, Servizi ricettivi e di ristorazione e Altri beni e servizi per entrambe +1,5%. Anche nel settore dei trasporti si registrano aumenti, dello 0,7%. Per non parlare del trasporto aereo, in questo caso parliamo di ‘quote alte’, +5,7% su base mensile, +16,1% su base annua, ma anche nel settore marittimo +13,1% su base mensile, -1,9% su base annua.

Anticipazioni Il segreto venerdì 12 luglio: don Anselmo ricorda il passato di Pepa

Beautiful, l’addio di Ronn Moss: oggi ultima puntata di Ridge Forrester