in ,

Italia Costa Rica Mondiali Brasile 2014: 0-1, le pagelle degli azzurri

Italia sconfitta dalla Costa Rica nella seconda giornata ai Mondiali Brasile 2014. Le pagelle a caldo degli azzurri, che ora possono anche pareggiare contro l’Uruguay nell’ultima gara del girone D. Ma sarà davvero dura. Soprattutto per la prestazione offerta oggi.

italia costa rica ruiz gol

  • Buffon, 5: poco sicuro in un paio di circostanze. Sul gol di Ruiz può fare poco.
  • Abate, 4: spinge poco e sbaglia molto.
  • Chiellini, 4: sua la responsabilità del gol vittoria della Costa Rica. Si perde Ruiz che lo infinocchia di testa.
  • Barzagli, 6: fa quello che deve fare e anche qualcosa in più. Imposta quando Pirlo e De Rossi sono chiusi.
  • Darmian, 5,5: lo vedono poco sulla sinistra e lui deve spesso rientrare sul piede buono. Ma almeno prova a calciare in porta.
  • De Rossi, 5,5: partita da spartiacque. Nel primo tempo regge, nella ripresa fa quello che può.
  • Pirlo, 5,5: gioca praticamente da fermo e deve anche venire spesso a destra a cercare palloni. Sue le rare verticalizzazioni per l’attacco. Poco brillante.
  • Thiago Motta 3,5: e siamo generosi. Prandelli lo toglie a fine primo tempo prechè siamo in svantaggio. Approccio completamente sbagliato alla partita, lento e impreciso
  • (Cassano), 4,5: cerca palla negli spazi, ma sbaglia molti stop e altrettante verticalizzazioni.
  • Candreava, 4,5: la brutta copia di quello contro l’Inghilterra. Ha pochi spazi, ma sbaglia anche parecchio
  • (Insigne), 4,5: non entra in partita e non si prende col direttore di gara.
  • Marchisio 5,5: corre come un ossesso, ma spesso a vuoto. Prende calci, ma non è spesso al posto sbagliato.
  • (Cerci), 4: entra in campo, ma se ne accorgono in pochi. Anzi, si, ma perchè è praticamente sempre in fuorigioco.
  • Balotelli, 4,5: sbaglia un gol facile e si prende un giallo gratuito dei suoi.

ricetta tipica italiana

Ricetta valdostana: carbonata di manzo al vino rosso

ricetta italiana

Ricetta altoatesina: canederli salati e salsa ai mirtilli