in ,

Italia: i parcheggiatori abusivi guadagnerebbero fino a 600 euro al giorno

Il fenomeno dei parcheggiatori abusivi si è diffuso per tutto lo Stivale da Nord a Sud. Li troviamo, ormai dappertutto, da Milano a Napoli, dalla Calabria alla Sicilia. A Cosenza, come riferisce il Quotidiano della Calabria i parcheggiatori abusivi arrivano a guadagnare 600 euro al giorno, anche occupando un suolo privato in pieno centro a pochi passi dal municipio. Il Messaggero racconta che a Roma lavorano serenamente persino sotto al Campidoglio a pochissima distanza dal Comando generale dei Vigili Urbani, estorcendo l’obolo senza alcun timore.

parcheggiatori abusivi obolo

Il Secolo XIX riferisce che a Genova gli agenti del Commissariato Centro hanno fermato un gruppo di parcheggiatori abusivi che nel parcheggio di Porta Siberia con maniere forti e violente chiedevano denaro agli automobilisti. Il Mattino di Napoli documenta che ad Avellino un cinquantenne è stato arrestato dai carabinieri che lo hanno sorpreso ad esercitare l’attività di parcheggiatore abusivo in pieno centro cittadino, mentre doveva trovarsi ai domiciliari da cui era evaso.

La Gazzetta di Lucca scrive che la polizia municipale insieme a le altre forze dell’ordine hanno effettuato una serie di controlli nell’area di Piazza Santa Maria, Porta San Jacopo e zona dei Macelli, dove sono state fermate cinque persone, e ad un parcheggiatore abusivo in Piazzale Verdi è stata comminata una multa di 765 euro. Insomma attraverso questa carrellata si può comprendere che la presenza ingombrante ed in qualche caso arrogante e minacciosa dei posteggiatori abusivi è una caratteristica che affolla le vie e le piazze di sempre più numerose città italiane.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

per la prima volta gay pride in Calabria

Matrimoni gay, a Bologna polemiche e battaglie sulle prime trascrizioni di atti in Comune

rassegna culturale Pordenone 2014

Pordenonelegge 2014: date, ospiti ed eventi per fare festa con gli autori