in ,

Italia in deflazione: mille occupati in meno al giorno

L’Italia è entrata in deflazione ad agosto, per la sua prima volta da oltre 50 anni, dal settembre del 1959. L’Istat ha lanciato l’allarme, ricordando come 50 anni fa la variazione dei prezzi risultava negativa dell’1,1%, in un periodi di 7 mesi di tassi negativi. Ad agosto 2014 il calo segnato dall’Istat è dello 0,1%.

Nel secondo trimestre del 2014 il Pil italiano è diminuito dello 0,2 per cento, considerando il trimestre precedente ed il secondo trimestre del 2013.

Sempre secondo l’Istat: “I disoccupati tra i 15 e i 24 anni sono 705 mila. L’incidenza dei disoccupati di 15-24 anni sulla popolazione in questa fascia di età è pari all’11,8%, in aumento di 0,1 punti percentuali rispetto al mese precedente e di 1,1 punti su base annua. Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni, ovvero la quota dei disoccupati sul totale di quelli occupati o in cerca, e’ pari al 42,9%, in diminuzione di 0,8 punti percentuali rispetto al mese precedente ma in aumento di 2,9 punti nel confronto tendenziale”.

bagnasco persecuzioni

Bagnasco: “Il mondo condanni le persecuzioni”

50 Sfumature di grigio, le 5 scene più romantiche ed attese