in

Italia – Israele 82-52 highlights Europei Basket 2015 ottavi di finale

Una grande prova difensiva dell’Italia, la forza di Alessandro Gentile e le triple di Belinelli consentono agli Azzurri di coach Pianigiani di battere Israele 82-52 in un match quasi senza storia; dopo alcuni minuti di rodaggio infatti, la Nazionale mette subito il muso avanti e inizia le prove di fuga, martellando da tre con un Marco Belinelli particolarmente ispirato.

A permettere all’Italia di stare sempre avanti però è soprattutto l’organizzazione difensiva che spesso costringe oltre i 24” gli avversari che devono tentare soluzioni difficili e sono imprecisi al tiro; Mekel prova a tenere in piedi i suoi da tre ma è un compito davvero difficile. Dall’altra parte la palla viaggia in modo perfetto e a grande velocità, le penetrazioni di Gentile fanno davvero male così come il lavoro sporco di Gallinari e Melli. Il terzo quarto è uno show tutto italiano: perso Bargnani, gli Azzurri cominciano a prendere il largo con tiri da tre.

Melli, Belinelli e Hackett trascinano l’Italia che a metà dell’ultimo periodo tocca il massimo vantaggio; il bolognese si fa male e deve uscire a scopo precauzionale. Poco male, sul campo arriva il giovane Della Valle che senza timori reverenziali di alcun genere si mette a fare il lavoro del Beli; a Lille finisce 82-52 per l’Italia, ora sotto con la Lituania mercoledì. 

Djokovic 2015

Tennis, Us Open 2015: Djokovic campione, Federer battuto in 4 set

10 classiche bugie all’inizio di una relazione