in

Italia, Ranocchia ringrazia Prandelli per la fiducia

Ieri, subito dopo la partita contro la Danimarca, il difensore della Nazionale  Andrea Ranocchia ha parlato a ruota libera ai microfoni di Sky Sport. L’ex giocatore del Genoa ha fatto riferimento al match disputato da poco, con la maglia azzurra dicendo che è stato emozionante e non è stato facile giocare con palla a terra perché erano pressati in continuazione dagli avversari e quindi, qualche errore, è stato commesso un  po’ da tutti. Ranocchia Italia

Non finisce di ringraziare Prandelli per la fiducia e promette che lo ripagherà sul campo. All’interno della squadra neroazzurra è abituato a giocare a tre in difesa mentre in Nazionale si gioca a quattro e di conseguenza la disposizione è un po’ diversa. Per tutti gli azzurri c’è stato qualche problema all’inizio e poi tutto è andato per il meglio e soprattutto quando, al 90°, si è riusciti ad agguantare il pareggio.

Seguici sul nostro canale Telegram

giovani lavoro disoccupazione

Vincere la battaglia contro la disoccupazione: consigli pratici

Erick Thohir

Inter: potrebbe ancora slittare la trattativa tra Moratti e Thohir