in

Italia – Spagna biglietti: info prezzi e come acquistare

Con lo splendido Europeo disputato dall’Italia, Antonio Conte è riuscito nell’obiettivo principale preposto dalla Federazione alla vigilia della manifestazione continentale: “far innamorare nuovamente gli italiani della nazionale“. La dimostrazione di quanto appena affermato giunge dal fatto che nel primo giorno di vendita dei biglietti di Italia – Spagna (prossimo appuntamento delle qualificazioni Mondiali, in programma allo Juventus Stadium il 6 ottobre alle 20.45) sono già stati staccati oltre 15 mila tagliandi. Per la prima volta i biglietti di Italia – Spagna saranno abbinati in promozione a quelli della gara Italia Repubblica Ceca femminile, in programma a Vercelli il 20 ottobre.

Per acquistare i biglietti di Italia Spagna bisogna recarsi in uno dei tanti punti vendita Ticket One sparsi sul territorio, oppure è possibile acquistarli online sui siti www.vivoazzurro.it oppure www.ticketone.it. Si prospetta il tutto esaurito allo Juventus Stadium per la gara del 6 ottobre che dirà molto sulle reali possibilità della nazionale di Giampiero Ventura, vittoriosa in Israele all’esordio delle qualificazioni. I prezzi dei biglietti, ai quali vanno aggiunti i costi di prevendita, oscillano tra gli 80 euro (Tribuna Ovest Centrale) i 65 euro (Tribuna Est Centrale) e i 20 euro (Tribuna Nord e Sud).

Sarà la terza volta che l’Italia verrà ospitata allo Juventus Stadium. La prima volta fu un amichevole contro l’Inghilterra (finita 1-1 con i gol di Pellé e Townsend), mentre la seconda occasione regalò agli azzurri la qualificazione al mondiale brasiliano grazie alla vittoria per 2-1 sulla Repubblica Ceca (gol di Chiellini e Balotelli che rimontarono il vantaggio di Kozak). Inutile ricordare l’ultimo precedente tra Italia Spagna giocato a Euro 2016 poco meno di tre mesi fa.

Uomini e Donne trono classico e gay

Uomini e Donne anticipazioni trono classico: Maria De Filippi balla con Claudio Sona, poi ironizza

manuela cacco attendibile

Isabella Noventa news indagini: Manuela Cacco sarà risentita dagli inquirenti, ecco perché