in ,

Italia Spagna formazioni e ultime news Qualificazioni Mondiali 2018

Domani è il giorno di Italia Spagna ed è subito partita decisiva per gli azzurri di Giampiero Ventura che nel secondo incontro delle qualificazioni Mondiali 2018 dovranno già affrontare la Spagna. Le due squadre scenderanno in campo giovedì sera a Torino alle 20:45. Nel primo turno la Spagna ha rifilato un 8-0 al malcapitato Liechtenstein, mentre gli azzurri hanno vinto a fatica contro Israele. Sia dal lato Ventura, che dal lato Lopetegui ci sono alcuni dubbi di formazione, proviamo ad analizzarli.

=> LEGGI QUI LE PAROLE DI ALVARO MORATA SU ITALIA – SPAGNA

Ventura Lopetegui, subentrati alla fine dell’Europeo a Conte e Del Bosque, in questo inizio di avventura sulle panchine nazionali hanno preferito mantenere l’impianto tattico dei predecessori. Ventura conferma il 3-5-2 con la difesa ferrea della Juventus che deve fare a meno di Chiellini, espulso in Israele, che verrà sostituito da uno tra Astori Ogbonna, con quest’ultimo in vantaggio. Ballottaggio Verratti – De Rossi per la regia, con il romanista favorito viste le condizioni fisiche non ottimali dell’abruzzese, così come tra Bonaventura e Parolo, con il laziale in vantaggio sul rossonero. Un po’ meno di dubbi per la Spagna che affronta gli azzurri con il solito 4-3-3. Dubbi a centrocampo con il ballottaggio tra i due colchoneri Saul e Koke e in attacco con Callejon che si gioca le sue carte con Nolito e David Silva. Ed ecco le probabili formazioni di Italia – Spagna:

ITALIA (3-5-2) Buffon; Barzagli, Bonucci, Ogbonna; Candreva, Parolo, De Rossi, Florenzi, Darmian; Eder, Pellé. CT: Giampiero Ventura.
SPAGNA (4-3-3) De Gea; Sergi Roberto, Ramos, Piqué, Alba; Koke, Busquets, Iniesta; Nolito, Morata, D.Silva. CT:  Julen Lopetegui.

=> CONSULTA QUI IL CALENDARIO DELLE QUALIFICAZIONI MONDIALI 2018

Italia Spagna Torino

Italia – Spagna, Morata: “Che emozione tornare a Torino, io mai al Napoli”

Dove vedere Italia Spagna

Italia Spagna pronostico e consigli per le scommesse Qualificazioni Mondiali 2018