in ,

Italia – Spagna, Pellè non saluta Ventura e si scusa: “Cavolata inaccettabile, accetto le conseguenze”

Italia-Spagna, minuto 59, il CT Giampiero Ventura decide di operare un cambio: fuori Graziano Pellè, in difficoltà contro la difesa spagnola e dentro Ciro Immobile per cercare di raddrizzare il match sbloccato qualche istante prima da Vitolo che ha approfittato in modo letale dell’erroraccio in uscita di Buffon; l’attaccante ex Southampton non gradisce affatto la sostituzione e non reagisce con grande stile.

Uscendo dal campo infatti Pellè non accetta il “cinque” di incoraggiamento da parte di Giampiero Ventura ma tira dritto evidentemente stizzito, ignorando il gesto del CT; i fotogrammi del gesto hanno in breve tempo fatto il giro d’Italia, alimentando le polemiche attorno ad un giocatore che era già stato aspramente criticato dopo il rigore fallito agli Europei contro la Germania.

Pellè deve aver ripensato a lungo al gesto perché ha subito affidato ad Instagram un messaggio di scuse rivolto al CT: “Eh si!!Purtroppo,mi capita nuovamente di fare una cavolata.Un comportamento inaccettabile,nei confronti del mister in primis e di riflesso ai miei compagni ,che hanno sempre dimostrato di avere dei valori importanti all’interno di un fantastico gruppo ITALIA nel quale facciamo parte. Come ogni errore grave,si subiscono sempre delle conseguenze.Ed e’ giustissimo che io mi prenda delle responsabilità sull’accaduto.Era doveroso rivolgere le scuse di cuore a tutti. Graziano” Ora si attende una replica da parte di Ventura, una sanzione potrebbe essere più che probabile.

Seguici sul nostro canale Telegram

Italia-Svezia

Italia – Spagna 1-1, errore Buffon: ‘Troppe cose per la testa’

Uragano Metthew: tragedia umanitaria ad Haiti, 343 morti nei Caraibi