in

Italia Startup Hub, online la nuova piattaforma: semplificazioni per cittadini non Ue

Dopo l’avvio nel 2014, è stata messa online la nuova piattaforma di Italia Startup Hub: il nuovo sito istituzionale, raccoglie tutte le semplificazioni introdotte nell’ambito del programma governativo per incentivare cittadini non Ue ad avviare imprese nel nostro Paese.

E’ online da poco meno di due giorni la nuova piattaforma istituzionale dedicata a Italia Startup Hub: ma di cosa si tratta? Italia Startup Hub e Italia Startup Visa, sono due strumenti governativi che hanno lo scopo di favorire la nascita di imprese sul territorio italiano ma costituite da cittadini non Ue e, per fare ciò, entrambe le iniziative prevedono alcune semplificazioni nell’iter di creazione di una startup. In particolare, se ISV si rivolge a cittadini non Ue che al momento sono fuori dall’Italia, ISH si rivolge a chi è già nel nostro Paese ma per motivi diversi da quelli imprenditoriali: tutti coloro che presentano un business plan innovativo e valido, infatti, potranno ottenere – in soli 20 giorni – l’autorizzazione a convertire il suo permesso di soggiorno in uno nuovo per “lavoro autonomo in startup”.

Data la particolarità del pubblico a cui si rivolge e visto il fine dell’iniziativa, la piattaforma di Italia Startup Hub rappresenta un esperimento pionieristico per quanto riguarda la comunicazione internazionale italiana: proprio per questo motivo, il nuovo sito web è completamente in inglese, di facile accesso e consultazione e finalizzato a far conoscere in modo immediato tutte le agevolazioni di cui possono godere le startup innovative italiane. Per consultare il nuovo portale, italiastartuphub.mise.gov.it.

 

Usa sparatoria ristorante

Concorso Agenti Polizia municipale a Imperia 2016: bando, requisiti e scadenze

Isola dei Famosi 2016 concorrenti

Isola dei famosi 2016, Simona Ventura a Verissimo: “Così ho trovato la fede”