in

Italia Startup, quasi 600 associati in tre anni

Italia Startup è l’associazione in cui all’interno vi sono startup, incubatori, acceleratori, abilitatori e aziende. Fondata tre anni fa, l’associazione è il principale interlocutore delle Istituzioni e delle imprese che vogliono entrare in contatto con i panorama delle startup nazionali. Nel giro di tre anni Italia Startup ha ricoperto un ruolo sempre più rilevante riguardo le idee di business innovative, come testimoniano i dati riguardanti la base associativa.

Startup Italia conta infatti 329 persone fisiche, 153 startup seed, 6 startup consolidate, 56 partner delle startup tra incubatori, investitori e abilitatori, 20 aziende mature, per un totale di quasi 600 soci. Cio è stato possibile grazie anche alla decisione del Consiglio Direttivo di Startup Italia di allargare la base associativa. Il Consiglio, riunitosi lo scorso 19 maggio, ha ratificato le nuove adesioni. Startup Italia è fiera dei risultati ottenuto, come espresso dal Segretario Generale Federico Barilli.

Cresce fortemente la nostra base associativa e siamo contenti di aver raggiunto il numero significativo di quasi 600 associati – spiega Barilli – Il flusso continuo di nuove adesioni conferma il ruolo centrale che Italia Startup rappresenta per tutto l’ecosistema. Una forza attrattiva che arriva a coinvolgere anche quei soggetti considerati solitamente lontani dal mondo delle startup, come le imprese consolidate, che oggi guardano invece con interesse alla dinamicità del comparto cogliendone le grandi opportunità in termini di innovazione e quindi di sviluppo industriale in una logica che è quella dell’Open Innovation, oltre che di supporto all’internazionalizzazione di prodotti e processi innovativi“.

Seguici sul nostro canale Telegram

Studente morto in gita ultime news

Studente precipitato a Milano news: sotto torchio 6 compagni di classe, prelevato Dna

crisi tra amedeo andreozzi e alessia messina

Uomini e Donne gossip, Alessia Messina: parole d’amore per Amedeo Andreozzi