in

Italiana uccisa a Capo Verde. “Marilena Corrò massacrata di botte nel suo B&B”

Notizie terribili da Capo Verde. Un’italiana di 52 anni è stata brutalmente uccisa e poi gettata in una cisterna dell’acqua per nasconderne il corpo. La vittima è Marilena Corrò, ex albergatrice trevigiana che si era trasferita un anno e mezzo fa in una casa adibita a bed and breakfast sull’isola di Boa Vista, nel centralissimo Borgo Cavour della città di Sal-Rei. Secondo una prima ricostruzione, e stando ai media locali, ci sono diversi elementi per ritenere che la donna sia stata picchiata con violenza, fino a essere uccisa per le botte inferte. Una notizia che lascia un profondo sgomento. C’è già un primo indiziato, si tratta di un collaboratore anche lui trevigiano.

marilena-corrò

Omicidio a Capo Verde

Il sospetto omicida è un allenatore di kick boxing di 50 anni, già noto alle forze dell’ordine. Gestiva la struttura ricettiva e sembra avere il movente perfetto. Secondo fonti della rivista Santiago Magazine di Boa Vista, era da tempo in debito con il proprietario del residence, il padre di Marilena. Sempre secondo le stesse fonti, sarebbe stata proprio una discussione sul pagamento di quanto dovuto a innescare la follia omicida dell’assassino. A quanto si apprende, martedì pomeriggio i vicini del bed and breakfast hanno udito grida provenire dalla pensione. Arrivati sul posto, hanno trovato la donna morta nel serbatoio usato per la raccolta dell’acqua.

marilena-corrò


Leggi anche: Laura Cremaschi Instagram, curve strizzate nel bikini: «Mi sembra di volare»

Marilena Corrò

Una scena macabra che ha lasciato tutti senza parole. Sembrano esserci prove schiaccianti contro l’allenatore di kick boxing, ma ancora non è detta l’ultima. Marilena Corrò era molto conosciuta in città per aver gestito per il B&B «Maison Maggy». Aveva due figli: Margherita di 16 anni e Filippo più grande. La passione per l’Africa gliel’aveva trasmessa il padre, Luciano, che 15 anni fa si era trasferito a Capo Verde per aprire una fabbrica di lavorazione della carne, quindi poi il B&B che aveva lasciato alla figlia. Con il padre, 77 anni, ancora presente sull’Isola, il rapporto era andato rafforzandosi negli ultimi anni, dopo alcuni contrasti nel passato. «Ora per me è un amico — si legge in un post di Marilena su Facebook —. È un uomo colto, grande lettore, con il suo carattere e il peso dei suoi anni».

Laura Cremaschi Instagram

Laura Cremaschi Instagram, curve strizzate nel bikini: «Mi sembra di volare»

Alberto Urso Instagram: nuova fiamma per il vincitore di Amici 2019