in

iWork: con pochi e semplici passaggi trasferisce i file da Dropbox a iPhone e iPad

Dentro ad ogni dispositivo si pensa poco allo spazio disponibile, si finisce per renderlo full e non si sa poi come archiviare al meglio tutti i documenti per non perderne nemmeno uno. Dropbox è l’alleato di tutti gli utenti iOS e attraverso la sua nuvola si possono importare i documenti nella suite iWork.

Con Dropbox si possono aprire i documenti su Pages e Keynote

Prima di tutto, quasi elementare e scontato, è avere un account Dropbox e salvarne l’applicazione. Si trasferiscono i documenti attraverso il sistema cloud, si può avviare l’applicazione, scegliere il file che si vuole aprire (ad esempio in Keynote, Pages o Numbers), con Dropbox visualizzarlo cliccandoci sopra.

Con il pulsante Condividi (che compare in basso a sinistra su iPhone e in alto su iPad), si ha l’ingresso in un altro menù, dove si trova l’opzione Apri in. Dal menù si possono selezionare Keynote, Pages o Numbers e leggere i propri documenti. Dropbox individua automaticamente l’applicazione a cui indirizzare il documento e con il quale poterlo aprire. Un file testuale si indirizzerà direttamente a Pages ed uno di calcolo a Numbers.

Jurgen Klopp

Calciomercato: Klopp rimane al Borussia, per lui niente Barcellona

I Duchi e George

Pasqua 2014: il piccolo Principe George va allo zoo