in ,

James Altucher, il milionario che ha rinunciato a tutto: “Ora vivo solo con 15 oggetti”

Scrittore, imprenditore, investitore, James Altucher è un eccentrico personaggio noto a New York e non solo: la sua storia, infatti, sta rimbalzando da un sito all’altro e facendo il giro del mondo.

James Altucher è (era) molto ricco, anzi, milionario. Nella sua vita e carrieraè stato per due volte all’apice del successo e del benessere economico ma, per altrettante volte, ha conosciuto anche la ‘caduta’ e i fallimenti. Sul suo blog, James si autointervista e dispensa consigli ai suoi lettori e di sé, dice: “Quando scrivo, sono schiavo solo di me stesso. Quando investo o faccio trading, sono schiavo del resto del mondo”.

E da qualche tempo lo scrittore, per lo più autore di ‘liste’ ( ‘Le 40 migliori alternative all’università’, ‘I dieci motivi per lasciare il vostro lavoro’, per citarne alcune) è salito alla ribalta della cronaca per una scelta alquanto particolare, che ha cambiato la sua vita. James Altucher si è privato di tutti i suoi averi, ha messo in vendita sul web anche la sua lussuosa villa e ora va a dormire nei b&b, oppure si fa ospitare dagli amici.

Una scelta radicale, ‘minimal’ e ora anche ‘social’, quella dell’eccentrico scrittore newyorkese, che per vivere ha fatto a meno di tutto. Tutto tranne 15 oggetti, portati con sé perché ritenuti indispensabili: 3 pantaloni, 3 magliette, 2 boxer, due paia di calze e di scarpe, l’iPad, un pc un portatile (irrinunciabile per potere aggiornare il suo sito) e una valigetta con 4mila dollari in contanti. Ora mostra al mondo la sua nuova vita, dimostrando come è riuscito a fare a meno degli agi e sopravvivere con ‘poco’.

suicidio tiziana cantone news tribunale

Tiziana Cantone suicidio, Selvaggia Lucarelli e l’idiozia del web: ecco cosa è successo

Belen e Andrea Iannone

Belen Rodriguez Andrea Iannone fidanzati, il gossip impazza: è vero amore? Le ultimissime