in

Jane Alexander Instagram, con la mano strizza un seno: «Cosa darei anch’io per toccare»

I vip si sfogano su Instagram? Diciamo che i profili social sono diventati un modo “comodo” per comunicare sentimenti e stati d’animo ai propri fan. È quanto sembra dire in filigrana l’ultimo scatto di Jane Alexander, popolare attrice di origini britanniche, che ha voluto condividere con i follower quali pensieri affollano la sua mente al mattino presto. Ad aver colpito il “popolo del web” non è stata però tanto la lunga didascalia, quanto piuttosto la foto hot che l’accompagnava.

Jane Alexander Instagram, con la mano strizza un seno: «Cosa darei anch’io per toccare»

«Mi sveglio alle 6 come al solito per svegliare amorevolmente con il caffè a letto Damianuccio mio. Faccio un movimento sbagliato e mi parte un dolore alla spalla destra che levate proprio. Fitte tipo pugnale bollente che ancora ho in questo momento. Decido di riposare un pochino e mi sveglio di soprassalto in panico perché ho un treno da prendere, oggi vado a Milano!» – ha scritto Jane Alexander«Devo ancora: sistemare una serie di cose in casa, fare valigia mini (ma con varie opzioni per stasera da scegliere poi con Benedetta Mazza), svegliare Rocco e portarlo giù, preparare me ed essere decente per il viaggio in treno, ricordarmi le lenti (sì, avete letto bene)  e cercare dei simpatici auricolari che mai troverò, il tutto prima dell’arrivo del taxi che ho prenotato che a Roma con la pioggia è decisamente meglio. Insomma, mi attivo che qui la vedo dura! La foto riflette il mio stato d’animo, in pieno!». Insomma una giornata davvero piena per l’attrice, che dopo l’esperienza al Grande Fratello Vip nel 2018 sembra “rinata”. Non solo professionalmente…

View this post on Instagram

Mi sveglio alle 6 come al solito per svegliare amorevolmente con il caffè a letto Damianuccio mio. Faccio un movimento sbagliato e mi parte un dolore alla spalla destra che levate proprio. Fitte tipo pugnale bollente che ancora ho in questo momento. Decido di riposare un pochino e mi sveglio di soprassalto in panico perché ho un treno da prendere, oggi vado a Milano. Devo ancora: sistemare una serie di cose in casa, fare valigia mini ( ma con varie opzioni per stasera da scegliere poi con @benedettamazza ??), svegliare Rocco e portarlo giù, preparare me ed essere decente per il viaggio in treno, ricordarmi le lenti ( sì, avete letto bene ) e cercare dei simpatici auricolari che mai troverò, il tutto prima dell'arrivo del taxi che ho prenotato che a Roma con la pioggia è decisamente meglio. Insomma, mi attivo che qui la vedo dura! La foto riflette il mio stato d'animo, in pieno. Photo @baikonurphotospace Wearing @etre_store Hair @chiaraquerulo Makeup @maraamore_makeup Hair color @alexdevotion_11 #heyho #letsgo #happycamper #storyofjane #blackandwhitephoto #parechesonofelicediaverritrovatoqualcosa

A post shared by Jane Alexander (@jinnyminnypinny) on

Complimenti a non finire

Come dicevamo in apertura però i fan si sono soffermati soprattutto sulla foto. Lo scatto professionale ritrae la splendida Jane Alexander con indosso una culotte nera e un maglioncino “parecchio morbido” di colore chiaro. La cattiva di Elisa di Rivombrosa guarda fisso nell’obiettivo e con fare ammiccante sorride. Con una mano poi si tocca la “testa”, con l’altra si accarezza una “tetta”. Cosa c’entreranno i pensieri con lo strizzare il seno? È quello che si sono chiesti alcuni follower. La maggior parte però ha lasciato bei commenti al ritratto in bianco e nero: «Jane, meglio di così!», «Allegri a bellezza grande!», «Bellissima», «Cosa darei per toccare anche io!», solo per citarne alcuni. Qualche fan con ironia ha chiosato: «Dopo i 40, lo scendere dal letto diventa uno sport estremo da fare con cautela…».

leggi anche l’articolo —> Jane Alexander Instagram, scollatura profonda e calze a rete: «Femminilità unica»

(Foto Instagram Profilo Ufficiale Jane Alexander) 

Maria De Filippi, Maurizio Costanzo foto del matrimonio: «È un falso», clamorosa rivelazione

Melita Toniolo Instagram, provocante in intimo sul divano: «Ci fai impazzire!»