in

Jennifer Aniston “ubriaca” in aereo per superare il terrore: «Non sapevo come sarebbe finita»

Ha letteralmente affogato i dispiaceri nell’alcol, Jennifer Aniston, protagonista suo malgrado di una vicenda spiacevole lo scorso febbraio 2019. A bordo di un velivolo che avrebbe dovuto portarla insieme a delle amiche in Messico, l’attrice statunitense si è ritrovata nel bel mezzo del panico dopo che l’aereo a bordo del quale viaggiavano era stato costretto ad un atterraggio d’emergenza per aver perso una ruota.

Jennifer Aniston, “Un’ora e mezza di puro terrore”

«È successo che eravamo in volo, – ha raccontato Jennifer Aniston in una recente intervista al The Ellen DeGeneres Showc’era molta turbolenza e ad un certo punto…Il tilt. È stata un’ora e mezza di puro terrore. Ricordo gli steward mi dissero: “Il pilota vuole parlare con te”. E io: “Non voglio parlare con il pilota”. Così ho mandato una delle mie amiche più calme per parlare con lui». «È stato così che ho scoperto che stavamo girando attorno a noi stessi – ha continuato la Rachel di Friends – e che stavamo tornando indietro in California perché avevamo perso una ruota».

Jennifer Aniston: “Eravamo piuttosto sbronze”

Così, dopo circa sei ore di sorvolo, Jennifer Aniston si è tranquillizzata grazie ad un compagno speciale: «Cercavo conforto nelle altre persone – racconta la 50enne, protagonista di uno splendido topless su Harper’s Baazar –  ma tutti erano in lacrime e inviavano messaggi ai loro bambini, ai loro compagni, ai loro cari…». Che fare dunque? L’alcol deve esser sembrata l’unica cosa in grado di placare l’ansia: «Non riesco ancora a credere alla calma che sono riuscita a mantenere! – ha esclamato la AnistonEravamo piuttosto sbronze perché non sapevamo come sarebbe andata a finire». Quindi, una volta atterrata, ancora ‘brilla’, si è imbarcata su un altro aereo diretto a Cabo San Lucas.

Leggi anche —> Kate e William in crisi, l’amante di lui fa il primo (importante) passo

imane fadil

Non è l’arena, la straziante testimonianza della sorella di Imane Fadil in lacrime

Kiko Milano offerte di lavoro: nuove assunzioni e opportunità di stage in Italia