in ,

Jesolo tonno avariato dalla Spagna: malore per due fratelli, è allarme

Jesolo allarme tonno avariato: più di 100 persone finiscono in ospedale in Spagna. Si tratterebbe di una quantità di tonno avariato proveniente dalla Spagna – lo spiega in una nota il Ministero della Salute Spagnolo ripreso anche dalle autorità italiane – che avrebbe provocato l’insorgenza di focolai di sindrome sgombroide su 105 persone che avrebbero lamentato disturbi quali prurito, cefalea pulsante, bruciore orale, crampi addominali, nausea, diarrea, palpitazioni e senso di malessere poco dopo aver mangiato la suddetta qualità di tonno. Lo stesso prodotto potrebbe essere finito anche nei ristoranti italiani.

E’ arrivato in queste ore l’allarme del ministero della Sanità spagnolo per l’Italia: ieri 15 maggio la Usl 4 del Veneto Orientale, con il dipartimento di igiene e prevenzione, ha diramato una circolare in cui avvisava le pescherie, i gestori di attività di ristorazione e i potenziali consumatori in merito alla partita di tonno avariata e l’insorgenza di focolai di sindrome sgombroide che avrebbero coinvolto 105 persone.

Due le persone che si son sentite male in Italia, si tratta di due fratelli quarantenni che al tavolo di un locale di Jesolo, lo Stiefel, in via dei Mille, hanno accusato un malore dopo aver mangiato una pasta al tonno. Finiti al pronto soccorso, ora sono fuori pericolo. Le indagini dei Carabinieri sono ancora in corso e al momento non è stato tuttavia ancora provato che ci possano essere dei collegamenti con la partita di tonno spagnola sotto accusa. In tutta la zona però è stato inevitabile che scoppiasse la psicosi ‘tonno avariato’.

Come spiegato dal Ministero spagnolo, il tonno potrebbe essere stato venduto allo stato sfuso in piccole quantità e in diversi formati nelle pescherie o altri negozi italiani, tra cui ristoranti, che potrebbero averlo acquistato a partire dal 25 aprile 2017. La ditta spagnola produttrice del tonno incriminato è la ‘Garciden’.

Uomini e Donne scelta Luca

Anticipazioni Uomini e Donne trono classico: presto in onda il dopo scelta di Luca e Soleil

Parto cesareo ritardato per evitare straordinari, bimbo nasce con gravi lesioni

Parto cesareo ritardato per evitare gli straordinari, bimbo nasce con lesioni irreversibili