in ,

Jessica Alba sotto accusa: la crema solare scatena il web

Il web si scatena contro Jessica Alba e la crema solare prodotta dalla Honest Company, un’azienda di prodotti naturali per la cura delle persona e per i bambini, di cui è co fondatrice, che avrebbe messo in commercio un solare di scarsa qualità. Sui social sono tante le foto di denuncia da parte di genitori, che hanno pubblicato le immagini di ustioni dei loro bambini per denunciare l’inefficacia del prodotto, gli scatti presenti immortalano anche adulti con scottature solari nelle diverse parti del corpo.

Oltre alle immagini sono presenti anche diverse recensioni negative, sia nel sito ufficiale sia nei diversi siti e-commerce nei quali la crema, con fattore di protezione 30, è in vendita. La risposta dell’azienda è arrivata con un comunicato stampa, nel quale ribadisce la loro serietà nel fornire prodotti sicuri ed efficaci ai clienti e a prendere seriamente in considerazione i feedback della clientela.

Inoltre, spiega come il prodotto sia stato testato da un’azienda specializzata che ha seguito il protocollo stabilito dalla Food & Drug Administration. Un test che ha dimostrato come la crema sia sicura per un tempo di 80 minuti dall’applicazione e sia resistente all’acqua. Inoltre, invita i clienti a seguire nel dettaglio le indicazioni contenute nella confezione e aggiunge che le lamentele arrivate sul sito equivalgono a una percentuale minima rispetto alle vendite avvenute sul portale.

Photo credit:Andrea Raffin / Shutterstock.com

Baseball Finale scudetto Bologna

Baseball, tragedia negli USA: morto bambino di 9 anni colpito dalla mazza

Anticipazioni Gomorra 2 la serie: la prima puntata nella primavera 2016