in

Jobs Act: creerà nuove assunzioni per i giovani

Il vicepresidente della Commissione dell’Unione europea, Jyrki Katainen, parlando alle commissioni riunite di Camera e Senato a Roma, ha promosso le riforme del Governo italiano: “Tutte le riforme del governo italiano sono giuste e importanti e aumenteranno la competitività”, compresa quella della Giustizia. Katainen ha sottolineato che il Jobs Act “aiuterà le assunzioni ed è più equo rispetto ai giovani”

Il vicepresidente del’Ue ha ribadito che l’Europa ha “Disperatamente bisogno di crescita economica“, aggiungendo che che tutti gli Stati hanno una carenza di investimenti , eppure il motore della crescita sarebbero proprio gli investimenti quindi ha annunciato che la Commissione Ue ha preso la decisione di dare la “massima priorità” al rilancio degli investimenti. Questo risultato potrebbe essere raggiunto  facendo muovere i “tanti capitali privati” che in Europa ci sono, istituendo il fondo europeo di investimenti strategici e condividendo il rischio degli investimenti stessi.

Katainen ha anche osservato che “L’elevata pressione fiscale che grava sulle imprese italiane è un tipico problema che è nelle mani dei politici italiani, l’Ue non ha competenza in materia fiscale. Molte questioni relative alla competitività sono di competenza dei legislatori nazionali“. L’Italia potrà sfruttare la nuova previsione sulla flessibilità a partire dai documenti programmatici di primavera e quindi bisognerà aspettare ancora qualche mese.

Seguici sul nostro canale Telegram

alessia marcuzzi isola dei famosi 2015

Isola dei Famosi 10: Alessia Marcuzzi svela a Verissimo i nomi di due nuovi naufraghi

medico di veronica Panarello la difende

Andrea Loris Stival, a Pomeriggio 5 il racconto del medico di Veronica Panarello