in

Jobs Act e assunzioni: una garanzia contro la disoccupazione?

Novità per quanto riguarda il Jobs Act. Come riportato da Il Sole 24 ore, Con l’approvazione definitiva, da parte del Consiglio dei ministri, dei due decreti attuativi sulla disciplina organica dei contratti di lavoro e sulla conciliazione delle esigenze di cura, vita e lavoro, sono state definite nuove coordinate del disegno di riforma del mercato del lavoro. L’Employment protection e l’assicurazione contro la disoccupazione e la flessibilità sembrano essere i due nodi più importanti della riforma.

=> CLICCA QUI SE VUOI CONOSCERE OFFERTE DI LAVORO.

La nuova assicurazione contro la disoccupazione e la disciplina dei licenziamenti dei due primi decreti attuativi, danno abbastanza tutele ai lavoratori. Il licenziamento è meno esposto a contenzioni giudiziari ed è prevista anche una possibile offerta di conciliazione per lo scioglimento del rapporto. L’obiettivo sarebbe quello di inquadrare una visione meno conflittuale del rapporto di lavoro. Altra importante novità, l’eliminazione dei contratti a progetto e dal 1° gennaio 2016 tutte le collaborazioni che si concentrano in prestazioni di lavoro esclusivamente personali e continuative, verranno sottoposte a disciplina del lavoro subordinato, salvo alcune eccezioni.

L’introduzione della flessibilità e il pragmatismo si sono affermati nelle regole sulle tipologie dei contratti ammessi. I contratti part time, infatti, danno la possibilità all’impresa all’impresa di fare richiesta di lavoro supplementare anche in assenza di una disciplina relativa al contratto collettivo. Previste anche le deroghe al vincolo quantitativo sulla numerosità dei contratti a tempo determinato.

Gli effetti di tali modifiche, comunque, potranno essere valutate solamente col tempo. Le nuove norme previste dai decreti attuativi, assieme all’estensione dello sgravio contributivo, potrebbe dare alle imprese la possibilità di investire in modo consistente sul capitale umano. Questo investimento, ovviamente, si potrebbe tradurre in un incentivo decisivo all’effettiva stabilizzazione dei nuovi rapporti di lavoro a tempo indeterminato.

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

look nina dobrev

Nina Dobrev e Britney Spears regine di stile ai Teen Choice Awards 2015

valerio scanu e charlotte caniggia

Valerio Scanu e Charlotte Caniggia di nuovo insieme: c’è qualcosa di tenero tra i due?