in ,

John Lennon: scoperta lettera all’arsenico per Paul McCartney

I Beatles sono uno dei gruppi più famosi e celebrati al mondo assieme a John Lennon, capostipite del complesso. Nei loro anni di attività hanno prodotto 186 canzoni e, secondo le ultime stime, hanno venduto circa un miliardo di copie fra album, dischi e musicassette. Le leggende attorno alle loro vicissitudini e al loro nome non si contano. C’è chi, infatti, crede ancora che il vero Paul McCartney sia morto in un incidente e sia stato sostituito con un sosia, mentre alcuni dati sembrano confermare che, durante il loro primo concerto a New York, l’indice di criminalità sia sceso a zero.

Nonostante questo, anche le voci sulle reali tensioni che intercorsero fra John Lennon e Paul McCartney, principali compositori del gruppo, sono tantissime. Fra i due, soprattutto nell’ultimo periodo, poco prima dello scioglimento definitivo, non scorreva buon sangue e a donare una dimensione ancora più vera a questi dissidi è una vecchia lettera scritta da John Lennon all’indirizzo di Paul McCartney e datata 1971. La missiva venne composta a macchina dal leggendario John e, stando al contenuto, era rivolta alla moglie di Paul, Linda McCartney.

Stavo leggendo la tua lettera, e mi chiedevo quale fan irascibile di mezz’età l’avesse scritta – scriveva John Lennon senza mezzi termini – Pensi davvero che la maggior parte dell’arte di oggi sia stata creata a causa dei Beatles? Non credo tu sia così pazzo, Paul, lo credi davvero?“. La lettera andrà all’asta proprio oggi 17 novembre 2016 alla RR Auction di Boston. Il suo valore, per ora, è stimato attorno ai 20 mila dollari.

Surface Phone 2016 Windows 10 Mobile: tra le caratteristiche tecniche anche il lettore d’impronte ultrasuoni?

Ponte dell'Immacolata 2016 mercatini di natale in Italia

Ponte dell’Immacolata 2016: i mercatini di Natale più belli da scoprire in Italia