in ,

Jovanotti ricoverato in ospedale per una brutta polmonite ma ha votato comunque

Con la polmonite non si scherza, lo conferma Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, che è stato ricoverato all’ospedale di Cortona in provincia di Arezzo a causa di questa infezione. Il cantante e compositore ha più di due milioni di follower su Twitter, ed è proprio a loro che si è rivolto per svelare del suo soggiorno in ospedale: “Mi sono preso una cara vecchia agguerritissima polmonite. Grazie ospedale di Cortona per le cure (e mi hanno fatto pure votare!)“. Così ha cinguettato il performer toscano rivelando il suo attuale stato di salute precaria.

jovanotti ospedale

Ammazza il tempo leggendo i tanti messaggi di sostegno che arrivano dai suoi fan e li ringrazia pubblicamente per il sostegno. Lorenzo ha invece scelto Fb per spiegare cosa lo abbia portato in ospedale: “A forza di girare per gli aeroporti e per le arie condizionate più incontrollabili alla fine il batterio ce l’ha fatta, e mi ha mandato all’ospedale. Ora sto meglio, ma per tornare in studio a lavorare ci vorrà qualche settimana, ne approfitto per salutarvi e per ringraziare l’Ospedale di Cortona dove mi hanno fatto delle flebo da urlo. ciao a tutti!»

In questo caso è proprio finita bene, data la pericolosità di questo tipo di infezione quando colpisce i polmoni; auguri di pronta guarigione.

 

Mondiale 2014: alluvione a Manaus sede della partita d’esordio degli Azzurri con l’Inghilterra

tenta il suicidio in cella ma lo salva il compagno disabile

Carceri italiane e sovraffollamento: in scadenza l’ultimatum della Corte Europea