in ,

Juan Sebastian Veron torna a giocare: 41 anni, esordio e gol

C’è poco da fare, quando uno lo sport ce l’ha nel sangue possono passare gli anni ma la classe e la voglia rimane la stessa. Questa volta tocca a Juan Sebastian Veron, ex centrocampista di Inter e Lazio, che è tornato ufficialmente a giocare alla veneranda età di 41 anni con la maglia dell’Estrella de Berisso. Come se non bastasse già tutto ciò, la Bruja ha deciso di timbrare il cartellino all’esordio, segnando un gol decisivo.

Dopo aver chiuso la sua fantastica carriera due anni fa in Argentina con la maglia della squadra del cuore, l’Estudiantes, di cui poi è diventato presidente, Juan Sebastian Veron ha deciso di mantenersi in forma tornando anche ad emozionare in campo con la maglia dell’Estrella de Berisso, club che milita nella Lega Platense, categoria amatoriale a circa 30 chilometri da Buenos Aires.

Ebbene, la vena del gol non gli è di certo sparita, perché all’81’ il grande campione Veron, col ‘suo’ numero 11 sulle spalle, ha siglato il gol della vittoria per l’Estrella ai danni del San Lorenzo de Villa Castells. Il coronamento di una super prestazione dell’argentino, che è partito titolare giocando per tutti gli interi 90′. Inutile sottolineare l’entusiasmo del pubblico presente. Veron è tornato, lunga vita alla Bruja.

RIMANI AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS DI SPORT CON URBANPOST

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

usa dollari

Usa, Brattleboro: bidello muore all’età di 92 anni, alla lettura del testamento la sorpresa, era milionario

ruby e rosie gemelle siamesi sopravvissute e separazione

Ruby e Rosie, gemelle siamesi sopravvissute all’operazione: la loro voglia di vivere ha vinto su ogni ostacolo